Massimo Montanari: la biodiversità alimentare è una ricchezza

Scritto da: -

In questa intervista (dal sito Avoicomunicare.it) lo storico Massimo Montanari parla di futuro dell'alimentazione, problemi degli OGM e rapporto tra cibo e dialogo tra le culture

A voi comunicare.jpg

Avoicomunicare.it è un sito di notizie promosso da Telecom Italia dedicato a due temi che solo apparentemente sembrano scorrelati: la sostenibilità e il dialogo tra le culture.

Vi propongo, tratto da questo sito, un’interessante intervista a Massimo Montanari, storico dell’alimentazione. Intervistato a proposito del cibo del futuro, Montanari auspica che l’uomo continui a mantenere la massima biodiversità nell’alimentazione, che è una grande ricchezza non solo per la nostra salute, ma anche per la nostra cultura e si oppone fermamente agli OGM, perchè nel nostro rapporto secolare diretto con il cibo introducono il ruolo monopolistico dei laboratori di genetica.

A voi la visione.


Link utili

Parla Vandana Shiva: carestie, biodiversità, OGM e suicidi

Salva il cibo e la biodiversità del mondo con l’arte

Uno sguardo al futuro dell’accesso al cibo

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!