Stop all'olio di palma nel nostro cibo!

Scritto da: -

L'olio di palma è ricco di grassi saturi e poverissimo di omega-3,quindi non giova alla nostra salute.Fa però soprattutto male all'ambiente,perchè è una delle maggiori cause di deforestazione in Asia orientale. Scegli di non mangiarlo più!

Puoi dire stop all'olio di palma.jpg

L’olio di palma è il più prodotto al mondo e costa un po’ meno degli altri oli, ma ha due fortissime negatività:

  • nuoce alla salute, visto che contiene il 49,3% di grassi saturi; l’olio di pamisto, cioè del seme, arriva fino all’81%!(1)
  • nuoce all’ambiente visto che è uno dei principali motori di deforestazione in Asia orientale. (2)

Possiamo fare perfettamente a meno dell’olio di palma nelle nostre diete. Occorre un po’ di impegno è vero, perchè un enorme numero di prodotti confezionati contiene olio di palma, ma ce la si può fare.

Basta leggere l’etichetta degi ingredienti che tutti i prodotti devono avere per legge: se c’è scritto “grasso vegetale” o “olio vegetale“, quasi sicuramente è in tutto o in parte olio di palma. Come riprova controllate la tabella nutrizionale; se i grassi saturi sono più o meno la metà del totale, si tratta indubbiamente di olio di palma.

La maggior parte dei biscotti contiene OdP, ma se ne trovano alcuni (in genere bio) con olio di girasole o meglio ancora con olio di oliva. Altri sono ancora fatti solo con il burro (3).

Quasi tutti i grissini sono palmificati. Si può optare per i taralli con olio d’oliva che personalmente trovo incomparabilmente superiori.

La pasta sfoglia o la pasta da pizza non sono immuni dall’olio deforestante. Ma perchè comprare un prodotto già fatto quando lo si può fare in casa quando se ne ha tempo e voglia?

Molti prodotti per l’igiene e la bellezza contengono OdP. Controllate e scegliete tra le (numerossisime) alternative senza.

E’ inoltre possibile scrivere alle aziende e alla grande distribuzione chiedendo che usino grassi più salubri nei loro prodotti. Se scriveremo in mille, alzeranno un sopracciglio, se saremo in diecimila inizieranno a farci su riunioni. Se saremo un milione, potremo davvero cambiare. Per tutte le cose è stato sempre così.

Aderisci alla causa in facebook Stop all’olio di palmna nel nostro cibo.

(1) Dati USDA

(2) Dati FAOSTAT

(3) Il burro contiene più o meno gli stessi grassi saturi dell’OdP e l’allevamento bovino ha un notevole impatto ambientale, ma è assai più ricco di omega 3 dell’OdP e non causa direttamente deforestazione.

Link utili

L’olio di palma fa male alla salute

Olio di palma: una devastazione inutile

Indonesia, la deforestazione peggio del previsto

Vota l'articolo:
3.93 su 5.00 basato su 132 voti.